nail art semipermanente

Gel ricostruzione unghie e smalto semipermanente ti sembrano una combinazione un po' strana?! E invece no ... una combinazione esplosiva!  

Oggi ti forniremo consigli su come utilizzare lo Smalto Semipermanente sopra i gel per la ricostruzione.

Per spiegartelo non c'è niente di meglio di una creazione eseguita dalla nostra onicotecnica Cinzia Bugli: 
Su queste unghie è stata prima eseguita una ricostruzione unghie con il gel, e poi è stata realizzata una nail art con lo smalto semipermanente.

PROCEDIMENTO STEB BY STEP

> Dopo aver realizzato la ricostruzione dell'unghia con il gel (monofasico o trifasico), sgrassala con il Cleanser Magic sgrassatore.
Utilizza la Lima per rifinire l'unghia:
- Lima Manicure americana per rifinire il bordo dell'unghia.
- Lima zebrata per rifinire la bombatura.

> Passa la Lima Buffer (mattoncino) sull’unghia in modo da rimuovere i graffi che si sono presentati con l’utilizzo della precedente lima, successivamente spolvera accuratamente i residui di polvere.

> Applica lo smalto semipermanente del colore scelto. 
Se invece di una campitura piatta desideri realizzare una nail art (come in questo caso), utilizza un pennello imbevuto dello smalto semipermanente che preferisci e comincia a creare la decorazione. 

> In questo caso Cinzia ha utilizzato lo Smalto Semipermanente Smeraldo (art. 7020) e lo Smalto Semipermanente Hawaii (art. 7021) (questo colore è stato usato insieme allo smeraldo solamente per l'unghia dell'anulare, mentre le decorazioni sono state realizzate con Il bianco acrilico). Successivamente asciuga il Semipermanente nella Lampada UV 180 sec.

> Sigilla tutto il lavoro applicando il Lucidante finale Brilliance o il Lucidante Smalto Gel art. 7047 (top coat), il quale sigillerà tutto il lavoro e donerà all'unghia un brillante effetto vetro. Poi asciuga nella Lampada UV 180 secondi.

> Infine Sgrassa l'unghia con il Cleanser Magic Sgrassatore