Ricostruzione con Gel e Smalti Semipermanenti


Se anche voi volete sperimentare quell’arte meravigliosa che è la ricostruzione delle unghie ma vi piace di più la gamma di colori degli smalti semipermanenti, abbiamo deciso di svelarvi un nuovo metodo, l'utilizzo del semipermanente sopra alla ricostruzione unghie con gel, ultimamente adottato da molte in quanto garantisce risultati migliori e duraturi

Questa è una tecnica innovativa che dona all’unghia una forma più naturale, eliminando quello strato troppo spesso che caratterizza il classico gel con la tip o la cartina e consiste nell’eseguire una ricostruzione unghie con i gel e poi stendere uno strato di smalto semipermanente.

 

 

Affrontiamo ora i vari passaggi:

>Come prima cosa se hai unghie sottili e fragili consigliamo di applicare sull’unghia il Primer (Art. 7260) o il Primer Fix (Art. 7261)

>Per realizzare la bombatura, utilizzare il Gel Monofasico preferito: One (Art.7222), Pink One (Art.7220), oppure Pastel Pink One (Art. 7221), aggiungendo un po’ più di gel nel punto di stress dell’unghia

>A questo punto polimerizzare sotto la lampada UV 36W per 180 secondi

>Sgrassare con il Cleanser Magic (Art. 7250)

>Per modellare l’unghia utilizzare la lima zebrata mezzaluna 180/240 (Art. 7513), levigare con un mattoncino buffer (Art. 6029) e spolverare con lo spazzolino (Art. 2655)

>Il metodo illustrato prevede poi l’applicazione dello smalto semipermanente scelto, stendere lo smalto due volte per ottenere un coloro più intenso

>Polimerizzare nuovamente sotto la lampada UV 36W per 180 secondi, dopo ogni passata

>Applicare il lucidante finale Brilliance (Art. 7271) e polimerizzare un’ultima volta sotto la lampada UV 36W per 180 secondi

>Sgrassare con il Cleanser Magic (Art. 7250)

>Infine applicare l’Olio nutriente extra idratante (Art.7406) sulle cuticole

Speriamo di esservi stati d’aiuto!

ricostruzione con smalti semipermanenti